venerdì 20 gennaio 2012

INCIDENTE AL SITO NUCLEARE DI MARCOULE, NELLA FABBRICA DEL MOX (SPLINDER, 12 SETTEMBRE 2011)

Io sono d’accordo: i morti fanno gran tristezza, 
e le vittime non ce le dobbiamo scordare e tocca 
essere tutti piu’ buoni, senno’ poi ci spetta il 
carbone a Natale e babbo e mamma non sono 
contenti. E tu non mi telefoni, e non mi hai 
chiamato ieri e devo mettermi a dieta e ci vuole 
una giustizia giusta e i pedofili sono delle 
merde e le banche sono Cattivik e il bel 
pensiero e l’amicizia e siamo fratelli e sorelle 
pure e tutti insieme appassionatamente perche’ 
la vita e’ una cosa meravigliosa che poi Benigni 
ha declassato a bella. E poi certo, la Palestina 
e Israele devono vivere in pace e in nome della 
pace ci fai anche i soldi se ti metti a stampare 
le felpe e gli accendini. Te li immagini gli 
accendini iridati? Ah ma attenzione perche’ il 
fumo fa venire il cancro.
IL FUMO FA VENIRE IL CANCRO? NON POSSO 
ACCENDERMI UAN SIGARETTA IN BIRRERIA??? Ma 
cazzo, mentre mi astengo dal fumare, e non so 
come dal respirare il piombo dei tubi di 
scappamento, che’ sta birreria l’hanno messa 
sotto la tangenziale, e chissa’ che cosa dalle 
ciminiere, e dal mangiare la merda che mi sto 
mangiando e dal bere il costoso che non mi sto 
bevendo e magari vado anche dentro perche’ mi 
viene in mente di fumarmi una cazzo di canna di 
marijuana…. che succede? Gente che non conosco e 
che dice che stiamo in CRISI (?????) e che la 
benzina costa quel che costa perche’ di petrolio 
ce ne sta poco (per quanto ne so io potrebbe 
esserci piu’ petrolio che sabbia sulla terra) e 
che non c’e’ alternativa al combustibile per 
avere energia e ce ne serve sempre di piu’ di 
energia (per fare che? Io mi volevo solo fumare 
una canna) e che la ricerca e’ importante 
perche’ poi capiamo come si comportano le 
societa’ e come funziona la psiche umana e come 
cazzo ti vengono le malattie (perche’ vivo in 
questo mondo di merda forse?) e come arrivano i 
terremoti e come costruire sicuro (certo, ma 
andatelo a raccontare ai giapponesi), beh sta’ 
gente di merda che non conosco ma che dice pure 
che la polizia e gli eserciti mi difendono da 
chi non saprei, ma immagino da slavi e africani 
piu’ o meno imbecilli come quelli che mi dicono 
ste’ cose in italiano o in inglese e perche’ no 
in francese e spagnolo, beh ste’ persone di 
merda che pretenderebbero chissa’ che cosa da 
me, si mettono a seguire la scia del progresso, 
e su quella scia si mettono a giocare con atomi 
e subatomiche e a sprigionare una roba che io 
sinceramente non so, ma che pare si chiami 
energia nucleare e che se poco poco va storto 
qualcosa (ammesso e non concesso che sti’ 
gorilla imbecilli abbiano idea di cosa sia il 
dritto, perche’ questa e’ una cosa che esiste in 
mano all’uomo da manco 70 anni, e quindi stiano 
zitti tutti gli ESPERTI del ramo, che’ sta’ 
tecnologia ha a malapena 30 anni piu’ di me, 
esperti di sto cazzo) siamo tutti morti e di 
morte atroce. Una roba che per sempre dovremo in 
qualche modo gestire. Altro che dio in latino o 
nella lingua madre! Qua sti’ preti ce li 
dobbiamo tenere per l’eternita’. I mediatori tra 
noi e le radiazioni. I manutentori dell’inferno. 
Quelli che sono i soli forse e dico forse capaci 
a tenere il coperchio sul pentolone. Ma poi mi 
viene in mente che mica tanto… che il diavolo fa 
le pentole senza coperchio, o no? E poi si, 
mentre i governi si devono accordare, e la 
volonta’ popolare e trikkete e trakkete… guarda 
caso a 200km da Ventimiglia scoppia una roba in 
un forno, ma pensa te, nucleare. Dove, guarda un 
po’, si fabbrica il MOX, che poi sarebbe un 
combustibile per le centrali, perche’ senno’ con 
l’uranio solamente non si guadagna abbastanza. 
Chiaramente il MOX conviene di piu’ dell’uranio 
perche’, se e’ possibile, pensabile o 
concepibile, e’ tanto ma tanto piu’ pericoloso…
Adesso vado al bar. Prendo un giornale, gli 
metto fuoco, mi ci accendo una sigaretta e il 
primo che mi dice che non si fuma nei luoghi 
pubblici perche’ il fumo fa male ed e’ 
giustamente vietato o che a lui non frega ma poi 
ci fanno la multa, gli pianto una testata in 
fronte e gli apro la testa. Non per niente, ma 
solo perche’, dovesse essere anche tardi 
affinche’ le persone comincino a ragionare e la 
smettano di fare come i muli, diobono almeno la 
soddisfazione….

1 commento:

  1. COMMENTI SPLINDER
    #1 13 Settembre 2011 - 00:10

    effettivamente non fa una piega
    utente anonimo
    #2 13 Settembre 2011 - 07:02

    al grido di "open your mind"
    al_3_doppio_whisky
    #3 13 Settembre 2011 - 11:50

    ...sì...è così.... Io non fumo ma magari comincio oggi... ;-)
    Ciao grande Kap

    (luisa)

    utente anonimo
    #4 13 Settembre 2011 - 13:15

    @Luisa ad una conferenza di rna c'era la chiara spiegazione di come fosse impossibile sgomberare e poi sistemare altrove le persone in caso di incidente o calamita'. logisticamente, praticamente, ragionevomente impossibile. se scoppia qualche grana seria, quelli coinvolti piu' ne sono, e piu' moriranno nel silenzio di chi dovrebbe avvertire. ed ecco a voi i governi e il vivere governati. ogni giorno e' buono per cominciare a fumare, insomma :))))
    al_3_doppio_whisky
    #5 13 Settembre 2011 - 14:07

    ...già...
    Io comunque non ho mai fumato non perchè pensassi che fa male, ma perchè non mi è mai piaciuto fare quello che tutti fanno: quand'ero ragazza TUTTE le mie amiche e quasi tutti gli amici maschi fumavano...!!! :-)
    utente anonimo
    #6 13 Settembre 2011 - 14:50

    invece quando ho cominciato a farmi le canne io di tutta la classe eravamo solo in tre..... roba de nicchia :)))) (ok la smetto di fare il pagniaccio)
    al_3_doppio_whisky
    #7 13 Settembre 2011 - 14:53

    ahahhaahhah.....io delle canne non ho parlato infatti... ;-)))))
    utente anonimo
    #8 13 Settembre 2011 - 15:13

    ((tremenda!!! :))) ) no io le sigarette cominciai a fumarle a 20 anni, la prima volta che rimanemmo senza fumo.... (non scherzo...)
    al_3_doppio_whisky
    #9 13 Settembre 2011 - 16:15

    ...e come sarebbe a dire?... :-))) senza fumo tu fumasti?...
    utente anonimo
    #10 13 Settembre 2011 - 17:23

    beh si. avevo 20 anni, era il primo luglio a Roma, l'erba la prendevo da gente di fuori che a luglio ando' via. e mi rimasero solo le marlboro rosse. un pacchetto da 10. fumate una di seguito all'altra... :D
    al_3_doppio_whisky

    RispondiElimina