sabato 24 novembre 2012

IO SONO ANARCHICO


Io sono anarchico.
Non voglio essere governato.
Non voglio essere ne’ costretto ne’ convinto a fare delle cose.
Voglio vivere in quella condizione di grazia (e perche’ poi deve esserlo solo di grazia?) in cui c’e’ il silenzio intorno. E puoi ascoltarti e decidere, persino con entusiasmo, di assecondarti.


al_terzo_doppio_whisky


19 commenti:

  1. per me va bene, basta che resti tra noi o qualcuno di sicuro si inventa un partito e ti iscrive alle primarie a tua insaputa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho troppi capelli per essere iscritto a qualcosa...

      Elimina
  2. Io non voglio manco governare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e che problema c'e'? l'anarchia ti viene incontro, cosa credi? mica te molla... :P tie': "Io sono anarchico.
      Non voglio governati.
      Non voglio ne’ costringerti ne’ convincerti a fare delle cose.
      Voglio vivere in quella condizione di grazia, (e perche’ poi deve esserlo solo di grazia?) in cui taccio. E riesco ad ascoltarti e a decidere, persino con entusiasmo, di assecondarti."
      per esempio. anche se poi magari tocca rispondere a qualcuno che passa e la mena sul fatto che non vuole essere "assecondato" :) ma ti rimando a cio' che dice degli anarchici il Conte, in un post della prima Cassandra ...:PPP

      Elimina
  3. "This is the end, beautiful friend"

    Forse, chissà ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, questo e' l'ultimo de I motivi. prepara le squame Carpa, si trasmigra su Godi. a breve... ;) (credo su wordpress, se imparo a usarlo entro fine dicembre... :P )

      Elimina
    2. cmq bellissimo l'avatar. sono orbo, l'ho visto solo adesso.

      Elimina
    3. Scelto in tuo onore :)
      Nonostante tu continui a chiamarmi carpa se non peggio :-/

      Elimina
    4. giusto, ti chiamero' cosi'. Peggio. ah? che coppia di troll che siamo! io al_pessimo_esempio e tu Peggio.

      Elimina
  4. Risposte
    1. alla vita, a quella che e' stata e a quella che sara'.

      Elimina
  5. ... la mia libertà finisce dove inizia la tua ...e quanto è bello assecondare il proprio entusiasmo !!! Credo di esserlo sempre stata !! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me piace pensare che la liberta' sia la capacita' di dare agli altri la possibilita' e il tempo di essere liberi. in questo assimilabile all'intelligenza. ossia, se speri che il mondo maturi in intelligenza, meglio e' non mettere il mondo con le spalle al muro.

      Elimina
  6. io ci provo, a stare in quella famosa condizione di grazia. ma poi sono gli altri che finiscono per rovinarmi l'esistenza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quando e' cosi' o ti sposti o mena palate... :P

      Elimina